MODELLO ORGANIZZATIVO 231

Il Decreto Legislativo 8 giugno 2001 n. 231 ha introdotto una disciplina della responsabilità amministrativa delle società' per reati (tra gli altri, i reati societari e i reati contro la pubblica amministrazione quali la corruzione e la concussione) commessi dagli amministratori, dirigenti o dipendenti nell'interesse o a vantaggio della società stessa. Nell'introdurre il suddetto regime di responsabilità amministrativa, peraltro, il D.Lgs. 231/2001 prevede una specifica forma di esonero dalla responsabilità se la società dimostra di aver adottato ed efficacemente attuato modelli di organizzazione, gestione e controllo idonei a prevenire reati.